Categoria: SardegnaPagina 1 di 2

Lollove: da borgo a paese

Lollove è una frazione del comune di Nuoro, che dista una quindicina di chilometri dal capoluogo. Sorge solitaria tra i boschi di querce della montagna nuorese e guarda…

Sadali, il paese d’acqua della Sardegna

Sadali, paese dell’acqua dolce – la “vera acqua mitica” secondo il filosofo Gaston Bachelard – che scorre ovunque tra i vicoli e le case dell’antico borgo medievale.

Sa Itria di Gavoi: piccola cronaca di una grande festa

Sa Itria è il santuario campestre dedicato alla Madonna d’Itria. Sorge in territorio del Comune di Gavoi, sull’altopiano di Lidiana, a 10 chilometri dal paese, non lontano dai…

Fonni, il paese più alto della Sardegna

Fonni, con i suoi 1000 metri di altitudine, è il paese più alto della Sardegna, posto sulle pendici del Gennargentu, il tetto della terra sarda, che tocca i…

Nuoro città di Grazia Deledda

“Nuoro città di Grazia Deledda” è la frase a caratteri cubitali stampata sulla gigantografia che campeggia in corrispondenza della rotonda d’ingresso, di solito molto trafficata, al capoluogo barbaricino.

Grazia Deledda e i muri di Santu Predu

Grazia Deledda è ancora oggi la prima e unica donna italiana ad aver ricevuto il Premio Nobel per la Letteratura.

Il cagnolino e il cinema documentario della lentezza

Il cagnolino zampetta ciondolante sul marciapiede. Si ferma per un istante all’ombra di una alberello, si volta appena verso di me quasi volesse invitarmi a seguirlo.

Le erbe del silenzio: la città selvatica e i defunti

Le erbe del silenzio sono quelle che crescono spontaneamente nei luoghi della città dedicati al culto e alla memoria dei defunti.

Case abbandonate che crollano

Case abbandonate, case che crollano appena piove un pò più del solito e tira un forte vento.

Sardinia Project: immagini della malaria

Sardinia Project è il nome della campagna di lotta alla malaria svoltasi in Sardegna tra il 1946 e il 1950. Ha forse questa denominazione inglese perché alla sua…

Come staranno le mie spiagge laggiù?

Come staranno le mie spiagge laggiù? Me lo chiedo spesso in questi mesi lenti di reclusione casalinga causata dalla pandemia, ma anche di cieli azzurri e puliti come…

Spazio Ilisso: dove batte il cuore antico di Nuoro

Spazio Ilisso è là dove batte il cuore antico di Nuoro, del suo compatto “distretto” culturale fondato sulla prossimità. E’ appena dietro piazza Sebastiano Satta, a due passi…

Luoghi dell’anima: il monte Ortobene di Nuoro

Il monte Ortobene è la montagna sacra di Nuoro, il luogo dell’anima dei nuoresi.

Magie di Sardegna: la festa di Santa Maria e’ mare di Orosei

Che meraviglia essere qui il 27 di maggio e non a luglio-agosto, quando è tutto pieno di vacanzieri e automobili.

Nur – Il Nuraghe di Nùoro

Il nuraghe di Nùoro per eccellenza è il nuraghe di Tanca Manna, un’area prossima al quartiere Su Nuraghe e di recente riqualificata a parco.

Incendi d’estate: dove passa il Trenino Verde della Sardegna

Tanti, troppi incendi in questa rovente e secca estate 2017 di Caronte e Lucifero. Una vecchia storia senza fine, da Sodoma in poi.

Voci da Nuoro #4 – Piazza Sebastiano Satta

Piazza Sebastiano Satta di Nuoro è la piazza bianca di una città che bianca non è.  Così la volle il suo progettista, l’artista e scultore Costantino Nivola, 

Voci da Nuoro #3 – Case di Istiritta

Diverse delle storie nuoresi raccolte nel mio libro A viva voce passano da Istiritta, il quartiere di case popolari nato con l’espansione urbana di Nuoro

Memorie Resistenti: Pratobello-Larzac

La rivolta degli abitanti di Orgosolo contro l’insediamento di un poligono di tiro militare nei vicini pascoli di Pratobello durò dieci giorni (9- 19 giugno 1969).

Voci da Nuoro #2 – I Giardinetti

I Giardinetti è il nome con cui tutti, e proprio tutti, a Nuoro, chiamano piazza Vittorio Emanuele, posta nel centro della città.